Ryanair torna nei cieli di Rimini

ryanair rimini 1Ryanair ha annunciato oggi, venerdì 21 luglio, la firma di un nuovo piano di crescita con AIRiminum 2014, la società di gestione dell’Aeroporto di Rimini, che faciliterà il ritorno della compagnia aerea e inoltre offrirà nuovi collegamenti verso l’Europa a partire dalla primavera 2018.

Ryanair sta lavorando anche alla programmazione dell’estate 2018, che sarà annunciata nei prossimi mesi autunnali, e sta portando avanti le negoziazioni con AIRiminum 2014 per una serie potenziali nuove rotte.

David O’Brien, Chief Commercial Officer di Ryanair, dice che “Siamo lieti di annunciare un nuovo piano di crescita siglato con AIRiminum 2014 e il nostro ritorno all’Aeroporto di Rimini dal quale, il prossimo anno, lanceremo nuove rotte. Siamo pronti a lavorare a stretto contatto con l’Aeroporto di Rimini e a incrementare traffico, rotte e posti di lavoro nei prossimi mesi e anni.” E Leonardo Corbucci, AD dell’Aeroporto di Rimini, spiega “Per l’aeroporto Fellini e per la Romagna tutta è una grande opportunità lavorare nei prossimi anni con la principale compagnia aerea in Italia e in Europa.”

Ryanair è stata creata nel 1985 dall'uomo d'affari irlandese Tony Ryan e iniziò la sua attività sulla tratta che univa WaterfordLondon Gatwick, con l'intenzione di inserirsi nel mercato dominato dal duopolio sui voli tra Londra e l'Irlanda di British AirwaysAer Lingus.

Nel 1991, con bilanci in perdita Michael O'Leary ebbe l'incarico di ristrutturare la compagnia adottando il modello economico delle tariffe basse/niente fronzoli (no frills) che era usato dalla compagnia aerea statunitense Southwest Airlines.

O'Leary era convinto che Ryanair potesse avere dei grandi successi nel mercato aereo europeo, dominato al tempo dalle compagnie di bandiera, influenzate a vari livelli dalle loro nazioni d'origine, con cui entrò in competizione grazie a un servizio privo di fronzoli e a basso costo.

I voli vennero assegnati a piccoli aeroporti, per attirare nuove compagnie aeree cui venivano offerte basse tariffe di atterraggio e decollo.

Nel 1995 grazie alla tenace fede nel proprio modello d’impresa, Ryanair festeggiò il decimo compleanno, trasportando 2 260 000 passeggeri.

La crescita da 5 358 000 passeggeri trasportati nel 1999; 13 419 000 nel 2002, ha visto oltre 30 milioni nel 2005; 42 milioni nel 2006; oltre 58 milioni nel 2008; 65 milioni nel 2009 e 72 milioni nel 2010, fino al 2016 con 101 milioni di passeggeri. 

Seguici su Facebook

Copyright © RiminiFree.it by Master Engineering S.r.l.  P. IVA 13181390157 -  MILANO TORINO PAVIA RIMINI Facebook fan page RiminiFree.it su Twitter Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Feed RSS

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.