• Home
  • EVENTI
  • Miró Meraviglie. Opera Grafica 1962-1976

Miró Meraviglie. Opera Grafica 1962-1976

miro riccione 1Dal 1 agosto fino al 18 ottobre, Villa Mussolini a Riccione proporrà la mostra Miró Meraviglie. Opera Grafica 1962-1976 sull’ultima fase della vita del pittore spagnolo, scomparso a Palma di Maiorca nel 1983, dopo una lunga carriera iniziata con il cubismo e terminata nel segno dell’avanguardia.

Grazie alle cure di Michela Morelli, la mostra racconta il percorso creativo di Joan Miró nella grafica d’arte, che attraversò il suo ultimo periodo creativo, con una notevole rilevanza a partire dalla fine degli anni Cinquanta.

Infatti nel 1959 Miró comprò a Maiorca la storica villa di Son Boter allo scopo di allestirvi un laboratorio d’incisione e litografia, la sua nuova passione.

Da allora l’artista lavorò a un gran numero di serie grafiche, incuriosito e affascinato da quella tecnica, visto le molte possibilità espressive e comunicative che offriva, ma anche dal rapporto tra immagine e scrittura. 

La selezione della mostra riccionese dà la rara possibilità di vedere nella loro completezza le più significative serie dell’artista catalano, che illustrano bene i molteplici spunti creativi e poetici scaturiti dalla sua produzione grafica.

Tra questi il rapporto a distanza che Miró instaura con il testo dell’amico Desnos, il botta e risposta con la lirica di Rafael Alberti, la penetrazione tra le righe di Jarry, Bonnefoy, Du Bouchet, Dupin e Char, e il meraviglioso mondo al quale l’artista diede vita nelle preziose illustrazioni del suo poema Le Lézard aux Plumes D’or. 

La mostra è aperta dal 1 Agosto al 10 Settembre dalle 10 alle 13 e dalle 20 alle 23 e dall’11 Settembre al 18 Ottobre dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19

Pin It

Copyright © RiminiFree.it P. IVA 13181390157 -  MILANO TORINO PAVIA Facebook fan page Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Feed RSS

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.