• Home
  • ATTUALITA
  • Rimini, al via la riqualificazione di via Castelfidardo del Mercato coperto

Rimini, al via la riqualificazione di via Castelfidardo del Mercato coperto

Rimini, mercato centraleCon la consegna dei lavori avvenuta questa mattina alla ditta P.P.G. di Santa Sofia, è in procinto di partire il primo lotto dell'intervento di riqualificazione di via Castelfidardo e via Galeria.

Un intervento parte delle nove azioni integrate progettate dall'Amministrazione comunale per il recupero dell'identità dei luoghi, il miglioramento della qualità dell'aria, la riqualificazione e valorizzazione di uno dei quadranti strategici della città come quello compreso tra le vie Castelfidardo, Roma, Clementini, Bastioni orientali.

Un intervento integrato che già ha avuto inizio nel settembre scorso con la riorganizzazione sia dei percorsi di trasporto pubblico locale che della viabilità privata nell'area e in particolare su via Castelfidardo, oggi non più percorsa dai mezzi di trasporto pubblico. Una scelta che, eliminando il capolinea su piazza Castelfidardo e il traffico dei bus sulla via, ha drasticamente abbattuto il carico inquinante di PM10 sulla zonae oggi consente di procedere con la riqualificazione vera e propria di via Castelfidardo e alla caratterizzazione dell'identità di un luogo come il Mercato coperto.

Una vera da pozzo risalente al XVI secolo ad esempio, attualmente nel cortile del Museo della Città di Rimini e proveniente dall'Istituto San Giuseppe di via Ducale, sarà collocata, al termine del restauro, all'incrocio tra via Castelfidardo e via Michele Rosa collegandosi a livello simbolico al tema dell'acqua che caratterizza il mercato del pesce, creando così, anche dal punto di vista identitario, un nuovo valore storico-estetico che orienterà la percezione dell'intero isolato. A corona della vera, poi, saranno collocate le panchine e i fittoni in pietra preesistenti, che oltre a luogo di socializzazione avranno la funzione di protezione dell'area dal traffico carrabile.

L'intervento più generale vedrà pavimentata (o ripavimentata) tutta l'area del mercato e della via Castelfidardo con lastre in pietra quarzo-arenite del tipo già presente sulla via. In particolare i lavori del I lotto riguarderanno: il ripristino della pavimentazione ammalorata lungo la via Castelfidardo, fra viale Dante e via Michele Rosa, e dell'incrocio fra via Castefidardo e viale Dante; la rimozione del conglomerato bituminoso sulla piazzetta antistante il Mercato Centrale Coperto sia lungo via Castelfidardo sia lungo via Michele Rosa e successiva posa in opera sulla medesima area di soletta in calcestruzzo armato e lastre in pietra quarzo-arenite del tipo presente sulla via Castelfidardo; la rimozione fermate autobus lungo piazzale Gramsci mediante rimozione delle pensiline degli autobus e restringimento del marciapiede per consentire il parcheggio di motocicli; la risagomatura del marciapiede contiguo con inserimento delle rampe per disabili.

Il programma dell'intervento prevede tre fasi, a loro volta suddivise in sottofasi per agevolare il più possibile dei lavori con un'organizzazione razionale del cantiere l'accesso di residenti e clienti e limitare, per quanto possibile, i disagi alle attività commerciali. Nella prima fase i lavori riguarderanno il tratto di via Castefidardo da via IV Novembre a via Arturo Clari; con la seconda (suddivisa in 4 sottofasi) l'intera area del piazzale del Mercato coperto, mentre la terza il tratto di via Castelfidardo da via Clari a via Michele Rosa.

Il I lotto dell'intervento, la cui conclusione è programmata contrattualmente entro la prima settimana d'agosto, avrà un costo totale di 400.000 euro (233.505 quello netto dell'appalto).

Pin It

Copyright © RiminiFree.it P. IVA 13181390157 -  MILANO TORINO PAVIA Facebook fan page Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Feed RSS

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.